Home  /  Cos’è il Lean Thinking  /  Tecniche di supporto  /  VSM – Value Stream Mapping

VSM – Value Stream Mapping

È una rappresentazione grafica tramite simboli standard dei due flussi (di informazioni e di materiali) generati dall’attuarsi di un processo. Si ottiene una mappa chiara e leggibile di come si svolgono i flussi e dei consumi di risorse generati.

L’obiettivo è l’identificazione del tempo di processo, al fine di eliminare tutte le attività non a valore emerse dalla mappatura. Sono messi in evidenza i punti di miglioramento del processo e da qui si ipotizzano le contromisure possibili. Prioritario è la stesura diretta della VSM sul campo (concetto di istantanea): nei luoghi di attuazione del processo, e l’identificazione dei parametri contingenti.

vsm

Perché “mappare” il flusso del valore?

Fornisce un linguaggio comune

  • Visualizza il flusso completo “big picture”, istantanea
  • Evidenzia il collegamento tra il flusso dei materiali e quello delle informazioni
  • Identifica le cause degli sprechi
  • Visualizza i cambiamenti necessari
  • Aiuta ad evitare azioni isolate; l’azienda è un “sistema”

L’obiettivo è l’identificazione del tempo di processo, al fine di eliminare tutte le attività non a valore emerse dalla mappatura. Sono messi in evidenza i punti di miglioramento del processo (kaizen burst, “scoppi” in giallo) e da qui si ipotizzano le contromisure possibili. Prioritario è la stesura diretta della VSM sul campo (concetto di istantanea): nei luoghi di attuazione del processo, e l’identificazione dei parametri contingenti.

Bonfiglioli Consulting          Copyright © 2016 Bonfiglioli Consulting.  All rights reserved.  P.I. 02646871208          Privacy Policy  |  Cookie Policy