Home  /  Cos’è il Lean Thinking  /  Aree di applicazione  /  Lean Supply Chain Management

Lean Supply Chain Management

Gli effetti dei 5 principi del Lean Thinking definiti in passato da Womack e Jones non sono pienamente apprezzabili se non coinvolgendo le catene di fornitura: ecco perché Bonfiglioli Consulting ha vi ha dedicato il 6° principio.

L’obiettivo è quello di applicare la metodologia lean per eliminare i confini con il fornitore che diventa parte integrante con l’azienda.

Gli obiettivi da raggiungere sono:

  • Migliorare il livello di servizio, creando e garantendo un flusso senza interruzioni dei materiali di acquisto tra il fornitore e la linea produttiva utilizzatrice
  • Ridurre i lead time di fornitura, al fine di migliorare la reattività e flessibilità di risposta al mercato
  • Ridurre il livello delle scorte
  • Migliorare la qualità delle forniture
  • Ridurre i costi totali d’acquisto (considerando quindi non solo il costo del componente ma anche tutti i costi che esso induce (per la gestione del suo approvvigionamento, ad esempio, per il suo immagazzinamento e la sua movimentazione interna, per un livello qualitativo non sufficiente, …)

Durante l’applicazione del 6° principio si prendono strategiche (quali Make/Buy e global sourcing), e si lavora sulle catene di fornitura critiche al fine di ottimizzarle. Strumenti quali Price list, Cost Index, Cost Break Down, Vendor List, ecc. ci aiutano in questa fase, permettendoci di misurare le nostre performance, impostare degli obiettivi, raggiungerli e mantenerli nel tempo!
Non dimentichiamoci però dei principali attori: le persone! Ecco perché il cambiamento, per essere efficace, deve essere supportato da un’organizzazione snella e volta al miglioramento continuo, attraverso la creazione di figure chiave (commodity buyer, product buyer, supplier auditor, …) ed un piano per la loro crescita professionale.

Risultati attesi

Per ogni catena di fornitura critica, è possibile raggiungere obiettivi in termini di:

IndicatorePerformance
Numero di fornitori-30-40%
Livello scorte di materie prime, semilavorati e componenti-20-40%
Tempi di attraversamento e consegna-40-50%
Indice (% o PPM) non consormità+30-50%
Livello di servizio90%
Bonfiglioli Consulting          Copyright © 2016 Bonfiglioli Consulting.  All rights reserved.  P.I. 02646871208          Privacy Policy  |  Cookie Policy