Home  /  Case studies  /  Gambro Dasco: il case study

Gambro Dasco: il case study

Alla Gambro Dasco di Medolla il team Bonfiglioli Consulting ha introdotto una “macchina della verità” che sottopone a un test senza possibilità di errore ogni componente

QUANDO LA QUALITÀ DEL PRODOTTO VUOL DIRE “VITA DEL PAZIENTE” MA ANCHE COMPETITIVITÀ
Ogni anno dallo stabilimento della multinazionale svedese Gambro Dasco a Medolla, nel distretto biomedicale di Mirandola, escono svariate decine di milioni di valvole per fistola dialitica (la produzione complessiva dello stabilimento è abbondantemente superiore al miliardo di componenti). Le valvole sono componenti chiave delle macchine impiegate nella dialisi e nel trattamento del sangue con soluzioni monouso. La totale assenza di componenti difettosi, quando una macchina deve “salvare la vita a un paziente”, è un requisito fondamentale, da garantire con assoluta certezza. I vertici della Gambro Dasco hanno chiesto al team Bonfiglioli Consulting di analizzare la fattibilità di attrezzature di controllo semplici e ad alta efficienza.

Scarica il Case Study

Bonfiglioli Consulting          Copyright © 2016 Bonfiglioli Consulting.  All rights reserved.  P.I. 02646871208          Privacy Policy  |  Cookie Policy